Home > Blog > Ubuntu e Web Proxy ISA

Ubuntu e Web Proxy ISA

Finalmente dopo mille ricerche sono riuscito a tovare il modo di far funzionare apt e Synaptinc della mia distribuzione Ubuntu dietro un Web Proxy ISA!

Il problema stava tutto in un errore di autenticazione con il proxy stesso, infatti quando provavo ad installare gli aggiornamenti dei pacchetti di Ubuntu la procedura, al momento del download, mi andava in errore. Più precisamente, l’errore era:

407 Proxy Authentication Required ( The ISA Server requires authorization to fulfill the request. Access to the Web Proxy filter is denied. )

Ecco come risolverlo:

  1. Scaricate il pacchetto NTLM Authorization Proxy Server dal sito http://sourceforge.net/projects/ntlmaps/
  2. Scompattate il pacchetto con il comando tar -xvzf ntlmaps-xxxx.tar.gz (sostituite ovviamente xxxx con la versione)
  3. Modificate il file server.cfg inserendo l’indirizzo ip del proxy, la porta, il dominio, la user e la password negli appositi campi
  4. Modificate le impostazioni del proxy di Synaptinc (sotto Setting, Preferences, Network) con 127.0.0.1 porta 5865 (queste sono le impostazioni di default di NTLM)
  5. Fate partire NTLM tramite il comando ./main.py &

Quello che effettivamente accade è che viene fatto partire un ulteriore server proxy sulla vostra macchina locale. Quindi tutti le nostre applicazioni, invece di utilizzare il server proxy reale, utilizzano quest’ultimo che si occupa, in modo corretto, dell’autenticazione!

Risultato: finalmente il nostro sistema Ubuntu riesce ad aggiornarsi!!! 😉

Solo una piccola nota: ho notato che la navigazione tramite browser risulta essere leggermente rallentata utilizzando questo web proxy locale, probabilmente devono essere ottimizzati i parametri nel file server.cfg. Ma, siccome la navigazione via browser mi funzionava correttamente anche senza utilizzare il proxy locale, semplicemente non lo utilizzo e tutto torna ad essere veloce!

Buon aggiornamento a tutti!

Categorie:Blog Tag: , ,

Articoli correlati:

  1. Nessun commento ancora...

*