Archivio

Archivio per Ottobre 2009

Felice Halloween a tutti!

31 Ottobre 2009 1 commento
Felice Halowwn a tutti!

Felice Halowwn a tutti!

Sapevate che…

…le vere origini di Halloween sono europee e non americane?
…la parola “Halloween” deriva da “All Hallows Eve” ovvero “Vigilia di tutti i santi”?
…vengono usate le zucche con un lume illuminato dentro per ingannare i morti che vagano per la terra in cerca di vivi da portare nel regno dei morti?
…il detto “Trick or Treat” (ovvero “Dolcetto o Scherzetto”) deriva dal popolo dei Celti che, durante il periodo di Halloween, avevano l’usanza di lasciare del cibo sulla tavola in segno di accoglienza ai propri defunti e avevano paura degli scherzi delle fate e degli elfi?

Buon Halloween a tutti da MarcoDuff!

Categorie:Blog Tag:

Gravatar: il tuo Avatar sempre con te!

30 Ottobre 2009 Nessun commento
Gravatar

Gravatar

Che fatica dover riportare i nostri dati in tutti i siti ai quali siamo iscritti! Senza contare che molto spesso questi dati sono sempre uguali e che il lavoro di sincronizzazione consiste quasi sempre in un copia ed incolla!

Una piccolissima parte di questo lavoraccio può essere evaso da un piccolo ma utile servizio offerto da Gravatar!

Gravatar è l’abbreviazione di Globally Recognized Avatar. Un avatar non è altro che l’immagine da noi scelta per rappresentarci nelle comunità virtuali di internet. Gravatar non fa altro che associare il nostro indirizzo email a questa immagine. Non appena noi ci iscriviamo ad una comunità virtuale che utilizza questo sistema, in automatico il nostro Avatar viene preso da Gravatar e portato nel servizio.

Questo significa che, nei sistemi compatibili con Gravatar, non abbiamo bisogno di fornire il nostro Avatar, ma basta il nostro indirizzo email associato per avere subito disponibile, senza alcuno sforzo, il nostro Globally Recognized Avatar! E se un giorno decidiamo di cambiare il nostro avatar, basta modificarlo in Gravatar e Puff! Tutti i nostri avatar saranno istantaneamente aggiornati!

Entrando più nel dettaglio, andiamo a vedere come funziona!

Il nostro indirizzo email, per questioni di privacy, viene codificato utilizzando la codifica Message Digest algorithm 5(ovvero MD5). La codifica MD5 ha la caratteristica di essere molto sicura, visto che partendo dalla sua codifica è molto improbabile risalire alla stringa che l’ha generata (le combinazioni sono dell’ordine di sedici alla trentaduesima potenza!!!). Questo significa banalmente che l’indirizzo “prova@provoletta.it” viene codificato in “3ab821fbf4c8732e47b6c0c39f4b1864”. Una volta creata la codifica, la nostra immagine sarà visibile all’indirizzo web http://www.gravatar.com/avatar/3ab821fbf4c8732e47b6c0c39f4b1864.

I sistemi attualmente compatibili con Gravatar sono WordPress.com, StackOverflow.com, Ohloh.net, Osnews.com, wakoopa.com e github.com.

Anche questo Blog, utilizzando il motore di WordPress, è compatibile con Gravatar. Potete facilmente verificarlo inserendo un commento specificando la mail precedentemente registrata su Gravatar… magicamente comparirà il vostro Avatar!

Utile no?

Categorie:Informatica Tag: ,

Facebook e i morti

28 Ottobre 2009 1 commento
ProofOfDeath

Campo "Proof of death" del form di Facebook

Macabro o utile? Sicuramente scioccante!

Facebook ha da poco attivato una nuova funzionalità nel suo social network: “Deceased” ovvero “Defunto”.

Ebbene si, da pochi giorni è possibile contattare Facebook tramite un apposito form per indicare che un account è passato a miglior vita! In questo caso, e dopo opportune verifiche da parte di Facebook (almeno lo spero), l’account del defunto verrà marcato come “Memorializing”. Facebook si occuperà di rimuovere tutte le informazioni private dell’account (per intenderci la pagina delle informazioni del contatto) e di rendere l’account stesso introvabile nelle ricerche. La uniche persone che potranno accedere e scrivere sulla bacheca saranno i vecchi amici del defunto, in modo da poter “leave posts in remembrance”!

L’avviso del form infatti è il seguente:

IMPORTANT: This form is solely for the reporting of a deceased person to memorialize the person’s account. Memorializing the account removes certain sensitive information and sets privacy so that only confirmed friends can see the profile or locate it in search. The Wall remains so that friends and family can leave posts in remembrance. Please note that unrelated inquiries through this form may not receive a response.

Per come la vedo io, preferisco avere l’account cancellato del tutto più che “memorializing”…

Categorie:Facebook Tag:

Nuovo Blog

27 Ottobre 2009 2 commenti
Nuovo Blog

Il nuovo tema di MarcoDuff.com

Dopo tanto silenzio, questo spazio ritorna a vivere!

Ormai è da circa un mese che volevo riprendere a scrivere su questo Blog e gli argomenti non mi sono certo mancati… Ma finalmente mi sono deciso, e per riprendere ovviamente bisogna dare una piccola rinfrescata a tutto, quindi via al nuovo tema!

Dopo tante ricerche ho scelto iNove, sviluppato da mg12. Ovviamente fatte le dovute personalizzazioni al tema il Blog è di nuovo pronto a sfornare articoli. Per il momento ne ho un paio in testa che riguardano Facebook e le sue ultime novità e visto che a breve cambierò il mio cellulare con uno basato su Android, non è del tutto escluso che usciranno articoli anche sul nuovissimo sistema firmato Big-G!

Per tutti quelli che in questi mesi mi hanno richiesto nuovi articoli riguardanti lo scripting lsl di Second Life, non posso fare altro che dire “Mi dispiace”! Ormai ho abbandonato del tutto Second Life, la Land del Forum ed il forum stesso. Restano ovviamente tanti amici con i quali continuo a sentirmi ancora oggi, ma il tempo di Second Life per me è passato da un pezzo!

E allora, via al nuovo Blog!

Categorie:Blog Tag: