Come e perchè aprire una pagina Facebook

Quante volte vi è capitato di ricevere su Facebook una richiesta di amicizia da parte di un negozio o entità simili?

A me, purtroppo, è capitato parecchie volte… e questa cosa mi ha sempre un poco irritato per due motivi:

  • Come fa un “negozio” a chiedere una amicizia???
  • Perché chi ha aperto quell’account non si è informato???

Basta infatti una brevissima ricerca su internet (o meglio ancora all’interno di Facebook) per capire che un account Facebook deve essere intestato ad una persona (vedi le Condizioni d’uso) e che per altri tipologie di entità Facebook ha messo a disposizione le Pagine!

La pagina di facebook serve a rappresentare una azienda, un brand, una community oppure un personaggio pubblico. Insomma, è un account facebook ma con funzionalità create ad hoc.

Ad esempio, mentre un account Facebook normale ha degli “amici” e delle relazioni (es.: puoi impostare che sei amico di Vincenzo e sposato con Amalia) una pagina ha impostazioni più “professionali” (es.: puoi impostare gli orari di apertura o inserire una mappa). Inoltre, le pagine Facebook, sono compatibili con molti servizi esterni (come ad esempio la pubblicazione automatica da WordPress o Twitter).

Per provare tutte le impostazioni, io ho aperto la pagina MarcoDuffPage collegata con questo Blog WordPress attraverso il plugin Facebook Profiles & Pages. Ogni volta che scrivo un articolo, in automatico, questo viene pubblicato anche sulla pagina… con un account non potevo farlo! Comodo, no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.