Home > Blog > NYC Day 4 – Wedding Day

NYC Day 4 – Wedding Day

Finalmente il giorno e’ arrivato, il giorno del matrimonio!

Ci siamo alzati questa mattina sul tardi, le donne sono andate a farsi i capelli, io sono rimasto a casa con mio cugino. Si e’ messo a piovere tantissimo!!! Grandine!

Verso le 3 siamo andati a Staten Island, casa della sposa. Ci siamo fatti le foto, poi la sposa con le sue sei damigelle sono andate al ricevimento in limousine, noi le seguivamo in macchina.
Siamo arrivati nel luogo del ricevimento, un hotel di lusso, dove c’e’ stata prima la cerimonia (lo sposo non e’ cristiano, quindi e’ stata una cosa strana da 10 minuti… non una vera messa… diciamo una americanata!). Emozionante al massimo, con punte di umorismo puro (prima di dire il SI, la sposa era tanto emozionata da dire “Sorry” e subito dopo soffiarsi il naso con uno strombazzamento al microfono!!!). Mia cugina era veramente BELLISSIMA!
Poi un super cocktail, con l’impossibile da mangiare e subito dopo tutti nella sala del ricevimento… qui la piu’ grande americanata della serata! Un presentatore con stile sportivo annunciava le varie coppie di damigelle, con sottofondo la canzone da discoteca “Please don’t stop the music”!!! Tutti noi a ballare mentre le varie coppie entravano e si posizionavano al centro della sala! Finite le coppie di damigelle, cambia la musica (restando sempre ultra pompata da discoteca) e fa il suo ingresso la coppia di sposi (altro che marcia nuziale!). La coppia di sposi entra ballando, fa il giro della sala e passa sotto il tunnel creato con le braccia dalle coppie di damigelle/testimoni!
Inizia il pranzo, alla fine di ogni portata si balla (un paio di musica da ballo, liscia ma attuale, e un paio di canzoni da discoteca!)… in poche parole mi sono passato la serata a ballare! Ad un lato della sala, un barman a tua disposizione che smistava cocktail! Mi sono preso mille “Amaretto Hours” ovvero un cocktail a base di amaretto di saronno buonissimo! Verso fine serata, il consueto lancio di bouquet e della giarrettiera della sposa… Manco a dirlo.. ovviamente la giarrettiera l’ho presa io!!!!!!!!!!!
Cosa che non sapevo… in america si usa che chi prende la giarrettiera deve poi metterla alla ragazza che ha preso il bouquet… quindi mi e’ toccato farlo! Qui lascio parlare le foto!!!!
Poi di nuovo a ballare!
Mi sono divertito veramente tanto! Ho ballato i lisci con tutte le mie cugine!!! Ho foto con tutti i miei parenti… alcuni di loro gia’ da domani non li vedro’ per chissa’ quanto tempo… alcuni infatti sono i miei cugini di Chicago, che partono domani e gli sposi stanno per partire per la california in viaggio di nozze.
Categorie:Blog Tag: , ,

Articoli correlati:

Frozen New York
NYC Day 5
Miami Day 2
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...

*